Mostra personale di Giancarlo Moscara alla Galleria Art & Co a Lecce

 

Invito con anteprima, qualche notizia e qualche immagine dal backstage della mostra: qui dove il Maestro  sorride, pronto a stupirci anche questa volta

 

 

Non ama le etichette. Non ha mai seguito le mode. Semmai spesso le anticipa.. Non lo vedevamo in una personale a Lecce dal 2009. Oggi  lo riscopriamo nella galleria Art ‹ Co in una personale curata da Mariella Agostinacchio (testo critico in Galleria)

 

L’ultima mostra di Giancarlo Moscara nella sua città, Lecce, risale al 2009: una bellissima  antologica (opere dal 1987 al 2009) voluta  e organizzata da Tonino Cassiano.

Il Direttore del Museo Provinciale aveva infatti scelto questo artista per rappresentare la ricerca artistica nel Salento all’interno  della più ampia rassegna “Puglia Circuito del Contemporaneo” .

Così scriveva  in catalogo Tonino Cassiano: “Ecco uno di quei rari personaggi in cui convivono con identico rigore l’uomo e l’artista, la passione e la ragione, il pathos e il ludico.”

 

Ed è già una chiave di lettura con cui guardare alla mostra di oggi: 32 opere in mostra, in tecniche che spaziano dalla pittura su tela al digitale, per  poi soffermarsi sulla novità  dei “rifili”. Una ricerca originalissima e dagli  interessanti risutlati  estetici ed artistici, che la mostra del 2009 aveva lasciato intravedere agli inizi e che oggi  sta qui a testimoniare la particolarità del segno e della ricerca di questo artista.

Un artista che ama definirsi “nomade”, parola  che per lui vuol dire sperimentare di continuo forme e linguaggi per  esprimere le tensioni e le complessità del contemporaneo.

In mostra tutte opere sinora inedite, se si esclude il primo  grande “rifilo”, opera del  2007,prestata da una collezione privata a testimoniare l’esordio di una ricerca  con cui ci confrontiamo e di cui ci stupiamo oggi.

 

 

Quest’opera  segna anche l’immagine ufficiale di questa mostra e con il suo titolo sembra  indicarcene tensioni e attrazioni, sorprese e chiavi di lettura: “Insieme come un romanzo. E ci chiamano Rifili.

A partire da questa opera e da questo suo titolo  possiamo provare a  percorrere le sale e gli spazi di questa nuova bellissima galleria. Insieme, come entro un romanzo fatto di paesaggi e popolato di “figure”.

  

Rifili : Fili di carta annodati e intrecciati con mani sapienti come grovigli dle tempo e del suo ‘farsi’. Sono fili colorati, ritagli e rifili di tipografie, come residui di altri testi e di altri racconti: eleganti sfilano in mostra intrecciandosi e annodandosi attraversano lo spazio della tela lasciandosi guardare sul bianco della tela o entro altre cornci su superfici di legno colorate

Ma poi anche

Personaggi e racconti di un artista nomade, un maestro che mai soggiacendo alle mode,  con il suo personalissimo segno ha segnato  il suo e il nostro tempo. Regalandoci bellezza e stupore.

 

In mostra  oggi 32 opere sia di grandei che di picoli formati.  Per collezionisti e fans di questo poliedrico artista sicuramente una interessante occasione e opportunità: anche per conoscere il mercato dell’artista e il percorso su cui si sta sviluppando.  In vista ci sono infatti la creazione di un Fondo d’artista e la pubblicazione  del catalogo generale dell’opera di Moscara-

 

Nelle giornate della mostra il pubblcio avrà modo di incontrare l’artista anche nel corso di piccoli eventi a tema che il Maestro vorrà proporre per illustrare  i percoris della sua arte  raccontando le opere in mostra

 

LA GALLERIA ART &  CO

Tiziano Giurin, gallerista operativo sul mercato nazionale e intenrazioanle dell’arte contemporanea, ha aperto  di recente  la nuova sede della sua galleria  in via 47° Reg. Fanteria a Lecce.  Una galleria prestigiosa, con ambienti espositivi distribuiti su tre piani, arredati con eleganza e gusto, come si conviene a sale che ospitano artisti quotati e di livello  come Wharol, Gartel e tra gl italiani Renato Guttuso, Giosetta Fioroni, Rotella, Nespolo. Oggi per la prima volta Art&Co (sedi della Gallerie a Milano, Parma Bari  e Lecce) apre i suoi prestigisosi spazi  della sua sede di Lecce  ad una  personale dell’artista Giancarlo Moscara. Da quando  ha aperto la sua sede a Lecce, questa è la prima volta che la Galleria presenta  un artista salentino al suo pubblico di appassionati d’arte e collezionisti

 In mostra e in brochure una presentazione dell’artista  a cura di Mariella Agostinacchio-

In  galleria: è disponible anche il catalogo della mostra del 2009

Per informazioni e appuntamenti – galleria Art &Co  tel  0832- 1991541 //  327.0428702

Altre  notizie e aggiornamenti  anche sulla pagina facebook in diretta dallo studio dell’artista:  Studio Moscara Gallery

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *